~INFOS

Nel Novembre del 2005, il sito ufficiale di NANA annuncia la nascita del progetto per una serie tv animata dedicata al manga di Ai Yazawa.
La messa in onda dell'anime viene annunciata per la primavera del 2006, sul canale giapponese NTV (Nippon TV Network), che ha già ospitato in passato numerosi anime tra cui: 'Angel Heart', 'Berserk', 'Inuyasha', 'Monster', 'Tenchi Muyo! GXP'!
Mentre l'attesa cresce, Animage, una delle più autorevoli riviste di animazione giapponese, dedica la copertina a NANA nel numero 2 del Febbraio 2006; al suo interno si trova anche un articolo di due pagine che presenta un primo assaggio di quello che sarà il design dei personaggi, realizzato da Kunihiko Hamada.
Viene quindi annunciata la data dell'inizio dell'anime: il 5 Aprile 2006 alle 23:25 (in seguito l'orario passerà alle 23:55), nella fascia di programmazione definita 'Animo'!
L'anime è prodotto dal famoso studio Mad House, già responsabile di anime conosciuti anche nel nostro paese, come: 'Boogiepop Phantom', 'Cardcaptor Sakura', 'Chobits', 'DNA²', 'Gunslinger Girl', 'Ichigo 100%', 'Master Keaton', 'Monster', 'Paradise Kiss', 'Perfect Blue', 'Trigun, 'X' (serie tv e film).
Nel Febbraio del 2006, il sito ufficiale di NANA dedica una pagina all'anime, presentando il design dei personaggi principali, contemporaneamente si svolgono le audizioni per il cast dei doppiatori tra oltre 400 candidati e per i ruoli principali vengono scelti: Romi Paku (Nana Oosaki) e KAORI (Nana 'Hachi' Komatsu); per il resto del cast vi invito a visitare l'apposta sezione!
La regia è invece affidata a Morio Asaka, che in precedenza si è già occupato della versione televisiva di Card Captor Sakura e di Chobits basate sul manga delle Clamp.

Il 9 Marzo 2006 viene inaugurato il sito ufficiale, creato da NTV, che oltre a donare nuove informazioni sullo staff e sui doppiatori, presenta le prime immagini ufficiali e le informazioni relative all'opening e l'ending della serie tv!
Anna Tsuchiya sarà l'interprete dell'opening: 'ROSE', nei panni di Nana dei Blast, mentre ad Olivia è stata affidata l'ending: 'A little pain', nelle vesti di Reira dei Trapnest!
Tra il 23 e il 26 Marzo l'anime di NANA viene presentato alla fiera 'Tokyo Anime Fair 2006' con uno stand che riproduceva l'interno dell'appartamento 707, era anche possibile visionare il primo trailer dell'anime! (Thanks to Diavana!)



Il 29 Marzo viene trasmessa su NTV una conferenza stampa dedicata all'anime di NANA a cui hanno partecipato, tra gli altri, alcune delle doppiatrici della serie tv: Romi Paku (Nana), Kaori (Hachi) e Aya Hirano (Reira), in questa occasione è stata realizzata una speciale intervista dal magazine 'Newtype', che potete leggere integralmente qui! Il 5 Aprile va finalmente in onda in Giappone il primo episodio dell'anime di Nana dal titolo 'Prologo. Nana e NANA' che prende il via direttamente dal volume 2 del manga, cioè dal primo incontro fra le due protagoniste! L'anteprima di ogni prossimo episodio è presentata dall'annunciatrice Suzue Nana, che si trova all'interno del "solito" stand che riproduce l'appartamento 707 già usato per il 'Tokyo Anime Fair 2006'!
Il 25 Giugno si è tenuto nel quartiere di Shinjuku il 'NANA Special Street Live', un concerto dal vivo che vedeva sul palco sia Anna Tsuchiya che Olivia, un concerto che voleva ricalcare in qualche modo il Guerrilla Live dei Blast presente sulle pagine del manga. La prima ad esibirsi è stata Anna Tsuchiya, inizialmente con 'Rose' e poi con 'Zero', quindi è stata la volta di Olivia, che oltre a 'A little pain' ha proposto 'Spider Spins', facente parte del suo secondo album: 'The Lost Lolli'. (Thanks to Diavana!).
In patria l'anime di NANA ha però accesso anche alcune polemiche: l'Associazione Giapponese contro il Fumo ha infatti chiesto alla produzione di eliminare dalla serie tv tutte le scene in cui sono presenti delle sigarette. Sembra infatti che il consumo del tabacco in Giappone sia in crescita e si ritiene che l'anime di NANA, in cui numerosi personaggi fumano, possa alimentarne l'aumento. (Grazie mille al portale Fum.Ante!)
Dall'8 Luglio al 31 Agosto si è invece tenuto a Tokyo il festival 'GO! SHIODOME Jamboree', una manifestazione appositamente organizzata da NTV, proprio per questo è stato dato spazio alla più recente incarnazione dell'opera di Ai Yazawa: sarà quindi possibile visitare nuovamente lo stand che riproduce l'appartamento 707!

PRESS CONFERENCE PRESS CONFERENCE PRESS CONFERENCE PRESS CONFERENCE Episode 01 ~ Prologo. Nana e NANA Suzue Nana Suzue Nana


Il 30 Agosto 2006, durante la manifestazione 'Go! Shiodome Jamboree', si è anche tenuto un incontro speciale tra Aya Hirano (doppiatrice di Reira) ed alcuni suoi fans; era presente anche Nana Suzue.


    
Durante il periodo natalizio, l'anime di NANA in Giappone si è concesso una breve pausa, in questa occasione è andato in onda un episodio speciale, presentato dalla stessa Suzue Nana che proponeva curiosità e altre trovate tipicamente giapponesi, come una classifica dei dieci momenti più commoventi, un'originale battaglia tra i singoli membri dei Blast e dei Trapnest (anche qui con alcuni momenti ripresi dall'anime) o ancora notizie sulle altre edizioni del manga di NANA (tra cui anche quella italiana!).
                                                                                                        Alla fine del quarantesimo episodio, l'annunciatrice Suzue Nana comunica che l'anime di NANA, o quantomeno la sua prima stagione, si concluderà con l'episodio numero 47. Con molta probabilità l'anime di NANA godrà di una seconda stagione (quando però non è ancora stato specificato) visto che sul sito ufficiale di Olivia si parla proprio della fine della prima stagione; inoltre lo staff della Madhouse, presente al NANA DAY tenutosi a Bologna, ha affermato di non volere far terminare l'anime diversamente dal manga e che quindi si aspetterà di vedere come la Yazawa concluderà il manga per poi realizzarne la versione animata.
In contemporanea alla notizia della fine dell'anime, viene anche annunciato per il 30 Marzo 2007 uno speciale concerto congiunto di Olivia e Anna Tsuchiya: il 'NANA Premium Live', durante cui le due cantanti hanno proposto il repertorio creato per l'anime di NANA. Il concerto ha visto sul palco, come ospite speciale, anche Romi Paku, voce di Nana Oosaki, che ha doppiato live il personaggio, mentre su un maxischermo venivano proiettate immagini dell'anime. Il concerto si è concluso con un inedito duetto di Anna Tsuchiya e Olivia sui brani 'Rose' e 'A litte pain', mentre tra il pubblico presente al secondo piano si trovava la stessa Ai Yazawa, con indosso un kimono, verso cui entrambe le cantanti hanno dimostrato la loro gratitudine.                                       La sera del 3 Marzo 2007 invece, ai '
Seiyu Awards', Romi Paku è stata premiata come migliore doppiatrice femminile per il ruolo di Nana Oosaki, allo stesso modo anche la giovane Aya Hirano, che sull'anime di NANA interpreta il ruolo di Reira Serizawa, è stata premiata come migliore nuova doppiatrice femminile, mentre il doppiatore di Shin, Akira Ishida, ha vinto come migliore doppiatore maschile (ma per il ruolo in un altro anime).


 Romi Paku @ Seiyu Awards Romi Paku @ Seiyu Awards
    
Nel mese di Settembre 2006 la casa editrice italiana Dynit lascia sottointendere di avere acquistato i diritti dell'anime di NANA per il nostro paese, questo trova conferma il 1° Ottobre 2006, quando su Mtv, in occasione dell'Anime Week, viene trasmesso sottoforma di anteprima il primo episodio appositamente sottotitolato.
Presso la Fiera di Lucca del 2006, la Dynit annuncia ufficialmente l'acquisto della serie tv di NANA e anticipa anche la sua integrale trasmissione su Mtv. Il 14 Dicembre viene inaugurato dalla casa editrice un intero sito dedicato all'anime di NANA, l'anime invece va in onda ogni Martedì alle 22:00 (in replica il Sabato alle 15:00 e la Domenica alle 19:30). Il primo dvd è uscito il 21 Marzo 2007, gli altri seguiranno a ritmo mensile.

D&HLiT © Arashi ~ Part Of DAMAGED SOUL
Please don't reproduce anything without my
permission.
Images are © of their owners: © Nana 1999 Ai Yazawa/
Shueisha
Disclaimer/Policy